Istituti Scolastici Paritari Pitagora e Dante Alighieri

Costruzioni, Ambiente e Territorio (ex Geometra)

La preparazione fornita dall’indirizzo per geometri è caratterizzata dalla flessibilità e interdisciplinarietà delle competenze, grazie alla nuova articolazione delle discipline di costruzione e impianti, di quelle economico-estimative, alla specifica attenzione ai problemi del territorio e dell’ambiente e ad una preparazione culturale complessivamente più solida e in linea con i programmi europei.
Il percorso di studi è caratterizzato da un primo biennio in cui prevalgono le attività e gli insegnamenti di istruzione generale, da un secondo biennio e da un ultimo anno in cui sono più consistenti gli insegnamenti di indirizzo e sono approfonditi i contenuti scientifici e tecnici delle aree di indirizzo.
La finalità del nostro corso di studi è quello di formare una persona capace di inserirsi in contesti aziendali diversi, caratterizzati dalla crescente automazione e da continui mutamenti tecnologici ed organizzativi.

DISCIPLINE1° BIENNIO2° BIENNIO5° ANNO
ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI
Lingua e Letteratura Italiana 44444
Lingua Straniera (Inglese)33333
Storia22222
Matematica44333
Diritto ed Economia22
Scienze Integrate (Scienze e Biologia)22
Scienze Motorie e Sportive (Ed. Fisica)22222
Religione Cattolica o Attività alternativa11111
ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI DI INDIRIZZO
Scienze Integrate (Fisica)33
Scienze Integrate (Chimica)33
Tecnolologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica33
Tecnologie Informatiche3
Scienze e Tecnologie Applicate3
Complem. di Matematica11
Gestione Cantiere, Sicurezza222
Progettazione, Costruzioni e Impianti767
Geopedologia, Economia ed Estimo344
Topografia444
TOTALE ORE SETTIMANALI3232323232

Ogni studente di questo indirizzo, a conclusione del percorso scolastico, sarà in grado di:
-Collaborare, nei contesti produttivi d’interesse, nella progettazione, valutazione e realizzazione di organismi complessi, operare in autonomia nei casi di modesta entità;
-Intervenire autonomamente nella gestione, nella manutenzione e nell’esercizio di organismi edilizi e nell’organizzazione di cantieri mobili, relativamente ai fabbricati;
-Prevedere nell’ambito dell’edilizia ecocompatibile le soluzioni opportune per il risparmio energetico, nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente, redigere la valutazione di impatto ambientale;
-Pianificare ed organizzare le misure opportune in materia di salvaguardia della salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro;
-Collaborare nella pianificazione delle attività aziendali, relazionare e documentare le attività svolte.